TOUR STANDARD
TOUR DATE FISSE
TOUR TEMATICI
FLY & DRIVE
TOUR PERSONALIZZATI
OFFERTE
ALTRE DESTINAZIONI SUDAMERICA
CACCIA
 
PRENOTAZIONI
DI GRUPPO
 
LEGGI LE RECENSIONI
 
CHI SIAMO
 


feedRSS

TORNA A TOUR DATE FISSE

 TUTTA L'ARGENTINA DURATA: 16 GIORNI / 14 NOTTI

TUTTA L'ARGENTINA DURATA: 16 GIORNI / 14 NOTTI


PERIODO:
dal 01/09/2016 al 30/10/2016

PREZZO:

 4.190,00 IVA inc.




TUTTA L'ARGENTINA DURATA: 16 GIORNI / 14 NOTTI

 

Programma

1° giorno: ITALIA – BUENOS AIRES (-/-/-)
Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: ARRIVO A BUENOS AIRES (-/-/D)
Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel (early check-in incluso). Nel pomeriggio visita della Plaza de Mayo, testimone di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo, la Casa Rosada, sede della Presidenza, il quartiere del tango di San Telmo dove ogni domenica si svolge il pittoresco mercato dell’antiquariato, il variopinto Caminito de La Boca.In serata cena con spettacolo di tango al tipico El Querandi. Pernottamento.

3° giorno: BUENOS AIRES – TRELEW – PUNTA TOMBO - PUERTO MADRYN (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Trelew. Arrivo e partenza per la Riserva di Punta Tombo per visitare la più grande colonia di pinguini di Magellano della Patagonia. In seguito trasferimento a Puerto Madryn e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Attenzione: da maggio a settembre verrà effettuata un escursione nella Valle di Chubut con la visita delle tipica cittadina gallese di Gaiman.

  • Durata volo Buenos Aires – Trelew: circa 2 ore
  • Distanza Trelew – Punta Tombo: circa 107 Km

4° giorno: PENISOLA VALDES (B/-/-)
Dopo la prima colazione escursione dell’intera giornata alla Penisola Valdes, dove si potrà osservare la caratteristica fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandu e guanacos. Pernottamento.

Attenzione: Da giugno a novembre consigliamo l’escursione in battello per l’avvistamento delle balene che ogni anno tornano a riprodursi nelle acque del Golfo Nuevo. L’escursione è facoltativa, acquistabile in loco ed è  soggetta alle condizioni climatiche.

5° giorno: PUERTO MADRYN - TRELEW – USHUAIA (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Trelew e partenza con volo per Ushuaia, nella Terra del Fuoco, città affascinante, la più australe del mondo. Trasferimento e sistemazione in hotel.  Nel pomeriggio visita al Parco Nazionale di Lapataia al confine con il Cile, dove si vedranno bellissimi scenari con picchi innevati, laghi e torrenti, sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti, gli indios Ona, usavano accendere grandi fuochi, da cui il nome “Terra del Fuoco”, dato dai primi colonizzatori Pernottamento.

Attenzione: da marzo a settembre il volo Trelew/Ushuaia prevede un cambio di aeromobile a Buenos Aires con supplemento tariffario.

  • Durata volo Trelew – Ushuaia: circa 2 ore e 13 minuti

 

6° giorno: USHUAIA (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata dedicata alla navigazione del Canale di Beagle, di fronte alla città, dove si potranno vedere diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici, oltre ad osservare l’affascinante panorama del Canale, della città di Ushuaia, della costa e delle isole di questa terra alla “fine del Mondo”. Pomeriggio libero. Pernottamento.

7° giorno: USHUAIA - EL CALAFATE (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per El Calafate, in splendida posizione sulle rive del Lago Argentino. Deve il suo nome alla bacca di “calafate” (una bacca commestibile ricavata da un arbusto endemico patagonico). Racconta la leggenda che una volta assaggiato il calafate si è conquistati dallo spirito della Patagonia che infonderà un intenso senso di nostalgia e spingerà a tornare.  Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

  • Durata volo Ushuaia – El Calafate: circa 1 ora e 22 minuti

8° giorno: EL CALAFATE – PERITO MORENO – EL CALAFATE  (B/-/-)
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita del ghiacciaio Perito Moreno ubicato nel Parco Nazionale Los Glaciares, fu dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità nel 1981. Pernottamento.

  • Distanza El Calafate – Perito Moreno:  circa 80 Km

Il Perito Moreno è una massa immensa di ghiaccio che cade a picco sul Lago Argentino con un fronte che si estende per cinque chilometri e pareti che si innalzano fino a sessanta metri sopra le acque e si nascondono per altri duecento sotto il livello del lago. Il ghiaccio, anche se impercettibile, avanza più di un metro al giorno, provocando le rotture di torri ghiacciate che risuonano come colpi di cannone nel silenzio del Parco. Lo spettacolo è incredibile: una lingua di ghiaccio che si fa strada tra le montagne, l’azzurro del lago argentino, lastroni di ghiaccio che vagano solitari e il volo silenzioso di qualche condor.


9° giorno: EL CALAFATE – BUENOS AIRES  (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

10° giorno: BUENOS AIRES – PUERTO IGUAZU (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Iguazu. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita delle cascate dal lato Brasiliano. Pernottamento.

11° giorno: PUERTO IGUAZÚ (B/-/-)
Prima colazione. Intera giornata di visita delle cascate dal lago Argentino. Ubicate nel Parco Nazionale Iguazu, dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco e considerata una delle sette meraviglie del mondo. Durante l’escursione si potrà ammirare la “garganta del Diablo” uno degli spettacoli naturali più belli al mondo. Pernottamento

12° giorno: PUERTO IGUAZÚ  -  SALTA (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Salta. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Salta, centro principale del Noroeste Argentino, situata a circa 1000 m s.l.m. e rinomata per le sue belle chiese. Segnaliamo in particolare il monumento all’eroe nazionale Martìn Miguel de Güemes, la Plaza 9 de Julio, la Cattedrale, il Cabildo sede dell’autorità spagnola. Pernottamento

  • Altitudine massima: 1.454 mslm


13° giorno: SALTA – PURMAMARCA - QUEBRADA DE HUMAHUACA – SALTA (B/-/-)  
Prima colazione. In mattinata visita della Quebrada de Humahuaca,  circondata dai tipici paesini andini fu dichiarate Patrimonio Culturale e Naturale dell’Umanità dall’Unesco nel 2003 per la bellezza dei paesaggi combinati con la ricchezza della cultura locale. In particolare si visiteranno Tilcara e l’antica fortezza precolombiana e il Museo locale, Uquia famosa per i dipinti provenienti da Cuzco che adornano la chiesa. Proseguimento per Huamahuaca e visita della cittadina. In seguito partenza per Salta con sosta a Maimara e San Salvador de Jujuy. Sistemazione in hotel e pernottamento.

  • Altitudine massima: 3.000 m.sl.m
  • Distanza: 267 Km


14° giorno: SALTA – CACHI - CAFAYATE (B/-/-)  
Prima colazione. Partenza per Cachi attraversando la “Cuesta del Obispo”, all’interno del Parco Nazionale “Los Cardones” (cactus). Arrivo e visita della cittadina. Proseguimento per Cafayate lungo la Ruta 40 attraverso paesaggi di montagna e villaggi di grande fascino. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

  • Altitudine massima: 3.620 mslm


15° giorno: CAFAYATE – SALTA – BUENOS AIRES (B/-/-) 
Prima colazione. Cafayate, riveste un importante ruolo per la produzione vinicola Argentina. Visita della città e di una cantina. Nel pomeriggio partenza per Salta visitando la Quebrada de Cafayate. 
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Buenos Aires. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

16° giorno: BUENOS AIRES (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza  con volo di linea intercontinentale per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

17° giorno: ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Partenze di gruppo garantite, minimo 2 partecipanti,  con assistenza di guide locali parlanti Italiano

 

TUTTA L'ARGENTINA

Hotel Standard

Hotel Superior

Date di partenza

Camera doppia

Suppl. singola

Camera doppia

Suppl. singola

5 maggio e 5 giugno

€ 4.190

€ 910

€ 4.420

€ 1.260

3 luglio

€ 4.330

€ 910

€ 4.590

€ 1.260

7 agosto

€ 4.620

€ 910

€ 4.860

€ 1.260

4 settembre

€ 4.340

€ 910

€ 4.670

€ 1.260

2, 16 ottobre e 6 novembre

€ 4.590

€ 910

€ 5.040

€ 1.260

20 novembre e 4 dicembre

€ 4.450

€ 910

€ 4.850

€ 1.260

23 dicembre e 8 gennaio 2017

€ 4.880

€ 910

€ 5.290

€ 1.260

22 gennaio, 5 e 19 febbraio, 5 e 19 marzo 2017

€ 4.450

€ 910

€ 4.850

€ 1.260

 

 

Attenzione
Le quote sono basate sulle tariffe aeree disponibili al momento della pubblicazione del tour. Vi preghiamo quindi di verificarne la disponibilità e l’eventuale adeguamento.
Il programma potrebbe subire delle variazioni, anche in corso di viaggio, senza modificare il contenuto delle visite 
I gruppi saranno formati localmente unendo passeggeri di diversi Tour Operator. 
Prezzi non validi per Natale, Capodanno, Carnevale, Settimana Santa e durante le festività nazionali
 

La quota comprende

  • Voli intercontinentali Roma – Buenos Aires – Roma in classe economica (partenze da altri aeroporti con supplemento)
  • Voli interni menzionali nel programma Franchigia bagaglio 20 Kg. (salvo eccezioni indicate nella documentazione di viaggio)
  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard (due letti singoli, il letto matrimoniale non è mai garantito)
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti collettivi con guide locali in Italiano, tranne durante i trasferimenti da/per Puerto Madryn e durante i trasferimento al Querandi.
  • Escursioni collettive con guide locali in Italiano, spagnolo/inglese durante le navigazioni. Nella Penisola Valdes e ad Ushuaia da maggio a settembre con servizio collettivo e guida in spagnolo/inglese
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.
  • Gadget previsti e documentazione informativa
  • Spese di iscrizione
  •  

La quota non comprende

 

  • Le tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Le tasse aeroportuali dei voli interni (eccetto Trelew, Ushuaia da pagare in loco) 
  • L’escursione per l’avvistamento delle balene
  • Il treno la “Fin del Mundo” nel Parco Nazionale Terra del Fuoco
  • La Polizza a copertura delle penali d’annullamento del viaggio
  • Le bevande, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio.
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce "la quota comprende".